CORSO PER MONTATORI DI PONTEGGIO E PREPOSTI AL MONTAGGIO

( Corso patentino ponteggi ):

Riferimenti Normativi: DLgs 235/2003 oggi integrato nel Dlgs. 81/2008, allegato XXI

Tali decreti si occupano di normare i requisiti minimi di sicurezza e di salute per l'uso delle attrezzature di lavoro per l'esecuzione di lavori temporanei in quota da parte dei lavoratori. In particolare tale decreto si occupa dei seguenti aspetti:

> impiego di ponteggi;

> impiego di sistemi di accesso e posizionamento mediante funi.

Con la nuova normativa le operazioni di montaggio, uso, manutenzione, verifica e smontaggio dei ponteggi possono avvenire soltanto solo con preposti e addetti che sono stati debitamente formati ai sensi di legge . Quindi possono svolgere attivita' sui ponteggi solo le persone che hanno fatto lo specifico corso teorico pratico previsto dalla legge. Il nostro corso e' valido, per legge, sia per i montatori di ponteggio che per i preposti al montaggio del ponteggio

Consigliamo il corso anche per i datori di lavoro di imprese edili, tecnici (geometri, ingegneri , architetti) in quanto nelle 28 ore di corso si chiariscono anche tutti i dubbi tecnici, pratici e normativi che si possono avere nei riguardi dei ponteggi.

La nuova normativa sulla sicurezza, ovvero il Testo Unico sulla Sicurezza e le sue successive modificazioni (Dlgs n. 81/2008 e Dlgs n. 106/2009) non hanno cambiato nulla per quanto riguarda la necessita' di formazione per chi monta e smonta ponteggi o per chi esercita l'attivita' di preposto

Il certificato di avvenuta formazione e' valido quale credito formativo permanente quindi e' personale NON appartiene alla Ditta ma al lavoratore anche se per legge e' la Ditta che deve sostenere i costi della formazione ( come per qualsiasi formazione sulla sicurezza rivolta ai dipendenti ). Il tutto forse penalizza un poco le imprese che pagano corsi ai loro dipendenti i quali magari dopo lasciano l'azienda stessa portandosi appresso l'attestato.

Il Pi.M.U.S., Piano di Montaggio, Utilizzo e smontaggio del ponteggio, e' un documento che deve essere preparato SEMPRE prima del montaggio del ponteggio, e redatto da "persona competente" nei limiti della complessita' del ponteggio stesso, cioe' piu' il ponteggio e' complicato come struttura e come calcoli, maggiore dovra' essere la competenza di chi redige il Pi.M.U.S (che sara' comunque firmato dal Datore di Lavoro). L'effettuazione di questo corso rende "qualificata" la persona a redigere il Pi.M.U.S. a meno che, per questioni di calcoli, sia necessario l'intervento di un ingegnere o architetto iscritti all'albo.

Andare nella pagina del "Calendario Corsi" per sapere quand'e' il prossimo corso disponibile. Durata corso ed orari:

Il corso dura 28 ore e gli orari sono i seguenti

I giorno ore 14-21 teoria I modulo

II giorno ore 14-21 teoria II modulo

III giorno ore 8-17 pratica I giorno

IV giorno ore 8-17 pratica II giorno

Gli orari possono essere spostati a seconda delle necessita'. Durante le prove pratiche gli allievi sono tenuti a portare tutti i D.P.I. necessari per lavorare e montare in sicurezza (caschetto, guanti, scarpe protette, imbragatura con moschettoni, linea vita e d assorbitore di energia) Inoltre servono la chiave da ponteggio, un metro, una livella e quanto di altro utile al montaggio di un ponteggio.

QUESTO e' il luogo della teoria e QUESTO e' il luogo della pratica.

L'aggiornamento e' di 4 ore ogni 4 anni. Si svolge parallelamente all'ultimo giorno di corso in cantiere, con l'attrezzatura per montare di cui sopra, dalle 13,30 alle 17,30